venerdì 11 ottobre 2013

SIMENON. MA CHE CI FA' MAIGRET SU GOOGLE MAP?

Non si può dire che l'atmosfera parigina anni '30/'40 non sia uno degli appeal delle inchieste di Maigret. Ma come è successo con gli ebook, adesso dobbiamo di nuovo constatare che questo personaggio ha un suo fascino anche per lettori "tecnologici" del secolo XXI, visto che ritroviamo il commissario ad interreagire con una di quelle diavolerie informatiche basate sulla geolocalizzazione e più precisamente con il famoso Google Map. Già, infatti in Francia Feedbooks una libreria parigina, che ha coraggiosamente sposato il digitale, ha inventariato e geolocalizzato i luoghi di tutte le inchieste di Maigret, appunto su Google Map, così da essere visibili da ogni computer, tablet, smartphone collegato a internet.
Per la precisone, come spiegano alla libreria Feedbooks, si tratta quasi sempre dei luoghi dove sono avvenuti gli omicidi, più che quelli dove si sono poi svolte le indagine del commissario. Le carte interattive sono due, una per gli omicidi parigini e una per tutti gli altri in Francia e in Europa.
Insomma una volta che avrete scelto e localizzato il "caso" che vi interessa, cliccando sul luogo indicato dalla mappa di Google, potrete accedere sia alla descrizione del contesto in cui quel delitto  é maturato, sia ad una sintesi del romanzo di Simenon e infine ad un link, che vi consentirà di acquistare, in formato ebook, l'inchiesta di Maigret in questione.
Come si vede, anche in Francia, il personaggio di Maigret, creato da Simenon nel 1930, non interessa, come dicono certe statistche, solo un pubblico maturo.
La lettura degli ebook, tramite un e-reader o un tablet e l'utilizzo di strumenti come Google Map, indica invece l'interesse di un target di età molto più giovane. E' quella stessa generazione cui si rivolgono le case editrici che rieditano le opere di Simenon e le inchieste di Maigret, e non solo in Francia, ma in Inghilterra, Sudamerica, Romania... Insomma siamo ancora una volta a dimostrare, se ce ne fosse ancora bisogno, che ormai l'attenzione dei lettori verso l'opera simeoniana non ha solo passato il secolo e diverse generazioni, ma ha passato anche la rivoluzione digitale e in questo nuovo mondo ha trovato giovani estimatori e tecnologici appassionati.
Visualizza qui le due mappe.

2 commenti:

Andrea Franco ha detto...

a questa pagina http://www.trussel.com/maig/buiten.htm
trovate invece la localizzazione delle inchieste di maigret,di tutte quelle che si sono svolte fuori parigi
vi è anche indicato il luogo di scrittura del romanzo o del racconto

Andrea Franco ha detto...

sulla mappa vi è londra ma maigret vi si reca solo per indagare in "le revolver de maigret"negli ultimi capitoli.il crimine è commesso in francia