mercoledì 22 agosto 2012

SIMENON E MAIGRET, L'ESTATE 1953 -1954


Simenon Simenon" va in vacanza fino a fine agosto. Ma ogni giorno vi lascia una nota sulle "vicende estive" del mondo simenoniano
 
• 5 giugno 1953 – Gran Bretagna
The Man who watched trains go by, debutta la versione cinematografica inglese del famosissimo L’homme qui regardait passer les trains del 1938, diretta da Harold French, con Claude Rains, Marta Toren e Herbert Lom.

• 25 giugno 1954  Connecticut
Simenon termina di scrivere un altro dei suoi capolavori: L’Horologer d’Everton, uno dei tanti romanzi da cui sarà anche tratto un film.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Sicuramente provvederò a leggere l’altro Simenon, ovvero l’autore di romanzi che non abbiano per protagonista Maigret. Ma intanto mi premerebbe sapere se esistono edizioni recenti dei racconti di Maigret, a esempio: Un natale di Maigret, Non si uccidono i poveri diavoli, Il cadavere scomparso ecc., che finora non sono riuscito a trovare. Mi pare che Adelphi pubblichi principalmente i romanzi e non i racconti di Maigret. Sbaglio?

Andrea Franco ha detto...

la adelphi ha terminato di pubblicare i 75 romanzi con maigret,le mancano i 28 racconti di cui 3 ancora sono inediti in italia.i racconti che hai citato ,per il momento,in italiano,sono disponibili nelle edizioni mondadori usciti tra gli anni 50 e 80

Anonimo ha detto...

Quindi reperibili solo tra l'"usato"!

Murielle Wenger ha detto...

John Simenon, sur son nouveau site, annonce la parution chez Adelphi de "Rue Pigalle" pour début octobre. Voir ici: http://www.simenon.co/ai1ec_event/italie-rue-pigalle-sortie-de-la-version-papier/?instance_id=317

Andrea Franco ha detto...

sarebbe interessante sapere in questio rue pigalle quali racconti saranno inseriti..credo,dato il titolo della raccolta,che saranno ospitati i primi raconti quelli del 36/39 e cioè o piu corti.quindi potrebberio essere 10/12 nel libro