lunedì 6 agosto 2012

SIMENON E MAIGRET.... MA D'ESTATE COSA SUCCEDEVA?

Da domani Simenon Simenon va in vacanza... una lunga vacanza fino alla fine di agosto. Ma non vi lasciamo a bocca asciutta. Ogni giorno infatti, avrete un appuntamento con le estati di Simenon e di Maigret. Cosa vuol dire? Siamo andati a curiosare su cosa succedeva in estate nell'universo simenoniano e ci siamo accorti che nei mesi da giugno a settembre il nostro scriveva libri, ne venivano pubblicati, uscivano film tratti dai suoi libri... Insomma la macchina non si fermava mai. Simenon viaggiava andava in vacanza, si spostava, ma il suo lavoro non conosceva tregua. E così pian piano si è formato un elenco di avvenimenti, uscite di romanzi, viaggi, e altre attività, rigorosamente legate ai mesi estivi, che abbiamo ordinato cronologicamente e di cui ogni giorno vi proporremo un piccolo assaggio. Dalle montagne alle spiagge non ci dimenticate... ogni giorno avrete il vostro pezzettino di Simenon Simenon.

1 commento:

Andrea Franco ha detto...

il libro di maigret ambientato d estate migliore è forse,per la sua particolarità,maigret s'amuse.l enterrement de monsieur bouvet è il primo che mi viene in mente tra i non maigret.buone vacanze maurizio!