lunedì 27 agosto 2012

SIMENON, MAIGRET E L'ESTATE 1963


"Simenon Simenon" va in vacanza fino a fine agosto. Ma ogni giorno vi lascia una nota sulle "vicende estive" del mondo simenoniano

• 25 gennaio 1963 – Svizzera
Simenon termina la stesura de La chambre bleu nella sua villa di Epalinges mentre la seconda moglie sta per abbandonare  definitivamente quella casa, i propri figli e il marito il quale invece ha trovato nella loro femme de chambre, Teresa Sburelin, una tranquilla, serena e amorevole compagna.

• 18 settembre 1963 – Francia
Esce sul grande schermo un altro Maigret interpretato da Gabin. Si tratta di Maigret voit rouge, diretto da Gilles Grangier, tra gli altri interpreti troviamo Francois Fabian e il nostro Vittorio Sanipoli. Il libro, da cui fu tratto, era uscito nel 1951 con il titolo Maigret, Lognon et les gangsters.

2 commenti:

Andrea Franco ha detto...

da segnalare che simenon s è occupato del gangsterismo americano anche in "les freres rico" e "un nouveau dans la ville"+ i romanzi giovanili sotto pseudonimo "les bandits de chicago ","
Destinées"e "le chinois de san francisco"

Andrea Franco ha detto...

completo il mio intervento aggiungendo i romanzi "gemelli"(alcun e volte simenon in gioventui si autoplagiava e forniva i manoscritti ai diversi editori)les contrabbandiers de l alcool e les pirates du texas