lunedì 26 agosto 2019

IL COMMISSARIO MAIGRET - IL FILM CHE SVELA UNA CHICCA DI SIMENON

Nel 1958 è stato realizzato un film di Jean Dellanoy sul personaggio di Georges Simenon, con protagonista l’attore Jean Gabin





Il Sussidiario - 25/08/2019 - Gianni Foresti - Oggi parliamo del film Il commissario Maigret, uscito nel 1958. Partiamo dall’attore protagonista, il grande Jean Gabin che interpretò tre volte Maigret. Un grande del cinema francese, il numero uno, stette sulla scena cinematografica per 46 anni, fino alla morte, lavorò con grandi registi, vinse due Coppe Volpi, due Orsi d’argento, fu candidato due volte per l’Oscar, una proprio per questo film, ma non lo vinse mai. Considerato in patria, e non solo, un grandissimo attore, alla sua morte in Francia fu proclamato il lutto nazionale.
Due registi lo diressero per ben sei film a testa, Julien Duvivier e Jean Dellanoy. Il primo è famoso in Italia per Don Camillo, il secondo visse 100 anni, lavorò tantissimo, molti dei suoi film hanno una matrice etica-religiosa. Ne cito alcuni: Dio ha bisogno degli uomini, con cui vinse il premio della giuria al Festival di Venezia del 1950, Cani perduti senza collare (mai uscito in versione italiana), Bernadette, La Passione di Bernadette, Maria di Nazareth. Prima o poi vi farò una presentazione specifica dei suoi film. Diresse Il commissario Maigret e Maigret e il caso St. Fiacre, sempre con Gabin protagonista...>>>

Nessun commento: