mercoledì 18 dicembre 2013

SIMENON SIMENON. COME E' ANDATA L'ASTA DEI MANOSCRITTI?

Abbiamo parlato lunedì dell'asta in cui sarebbero stati battuti alcuni manoscritti di Simenon degli anni settanta. Oggi sappiamo dalla stampa francese come è andata. Intanto tutti e tre i manoscritti sono stati venduti. L'Artcurial, che ha organizzato la vendita è riuscita a piazzare gli appunti di una ventina di pagine di Maigret et le tueur a 23.382 euro (in linea con la quotazione ufficiale che li dava tra i 20 e i 25.000 euro). Ottima invece la performance de La disparition de Odile, battuta a 22.733 euro (contro una previsione tra i 10 e i 12.000 euro). Brillante risultato anche per la prima stesura del romanzo Novembre che partiva da una quotazione inferiore ai 10.000 euro ed è stata aggiudicata a ben 17.537 euro. I due ultimi titoli hanno quindi quasi raddoppiato il loro valore, a testimoniare la "fame" che già percorre il mercato dei cimeli di Georges Simenon.

1 commento:

Andrea Franco ha detto...

qualcuno dev essersi fatto un bel regalo di natale..