venerdì 18 aprile 2014

SIMENON SIMENON. LA CHAMBRE BLEUE ARRIVA IN CONCORSO A CANNES

Durante la conferenza stampa di ieri, sono stati resi noti i titoli dei film che parteciperanno all'edizione 2014 del Festival Internazionale del Cinema di Cannes, che si svolgerà dal 14 al 24 maggio.
L'adattamento per il grande schermo del romanzo simenoniano La chambre bleue, diretto e interpretato da Mathieu Amalric, è rientrato in Un certain regard, una delle due sezioni di cui sono divise le pellicole in concorso.
Un buon risultato per un film che era stato definito dallo stesso Amalric una realizzazione a basso costo. Lavorazione iniziata con le riprese a luglio scorso e uscita prevista per aprile 2014. Un film realizzato molto velocemente, tanto che lo stesso regista, scherzando ma non troppo, affermava di volersi attenere anche al ritmo lavorativo del romanziere che, come è a tutti noto, terminava i suoi libri in poco più di una settimana.
Vale la pena ricorda che La chambre bleue fu scritto da Simenon nel '63, nel periodo svizzero, alla vigilia del trasferimento dal castello di Echandens alla grande villa da lui fatta costruire ad Epalinges. Uscì poi nel gennaio del 1964 per i tipi di Presses de La Cité.
Il romanzo racconta la torbida passione di due amanti, Tony e Andrée, travolti dalla loro storia sensuale che inizia appunto nella camera blu dell'Hotel dei Viaggiatori. I coniugi dei due muoiono entrambe, prima il marito di lei in condizioni misteriose e poi la moglie di lui, avvelenata. La coppia di amanti terribili viene messa sotto accusa...
Un romanzo a tinite forti dove l'autore mette in mostra la sua capacità di creare personaggi di spessore, la sua abilità nella costruzione psicologica dei protagonisti e la sua bravura nel rendere realisticamente quelle atmosfere cupe e tragiche che qualcuno definirebbe noir.
Sullo schermo Tony è interpretato dallo stesso Amalric e Andrée da Lèa Drucker.
Questo, se non andiamo errati,  dovrebbe essere il sessantunesimo adattamento per il grande schermo dei romanzi di Simenon. Chi ne volesse un elenco può leggersi un nostro vecchio post: Film tratti dai romanzi di Georges Simenon

Nessun commento: