venerdì 21 novembre 2014

SIMENON SIMENON . QUATTRO ANNI INSIEME... APPUNTI PER UN COMPLEANNO

Era fine novembre del 2010 quando iniziammo a mettere su carta, anzi on-line, un progetto ambizioso.
Realizzare un sito solo ed esclusivamente  dedicato allo scrittore Georges Simenon, che avesse un aggiornamento quotidiano e che fosse corredato di una rassegna stampa internazionale il più aggiornata possibile... sembrava più una bella idea che una possibiltà concreta.
Insomma, diciamocela tutta, inizialmente sembrava più un "proviamoci per gioco" che una vera sfida. Invece con il passare del tempo il gioco si fece più serio, l'impegno ci prese la mano e giorno dopo giorno, mese dopo mese, ci ritrovammo quasi senza accorgersene immersi in un blog dal ritmo quotidiano, i post giornalieri sul romanziere, sulla sua vita, sulle sue idee, sull'attualità, sul suo personaggio più famoso, Maigret, che poi (come d'altronde successe nella vita di Simenon) si prese un bel pezzo di spazio del blog... Insomma eravamo partiti, viaggiatori su un treno da cui ormai non era nemmeno più pensabile scendere.
All'inizio l'iniziativa suscitò qualche plauso, più per l'originalità dell'idea e, forse, per sottolineare la nostra buona volontà. Ci fu la curiosità di qualche quotidiano che citò l'iniziativa. Venne addirittura scritto, dai guru di maketing di turno, che il nostro  era un esempio classico di un prodotto sul web "vertical-content" a "target-premium" (tradotto: la massima specializzazione dell'informazione in un settore molto ristretto, che sono seguiti da poche persone, ma con un profilo, ma quale profilo?... molto alto...)
Sarà, ma noi la vedevamo da un altro punto di vista. Grazie alla possibilità tecnologiche multimediali, andava prendendo forma una sorta di biografia, non più statica, bloccata sulle pagine di carta di un volume, come s'intende generalmente. No. Questa era un biografia...viva, che ogni giorno aggiungeva qualcosa, che teneva conto dell'attualità sul romanziere, che cambiava, una biografia la quale interreagiva con i lettori grazie alle loro richieste, ai loro commenti e anche con i loro contributi. Quindi un biografia interattiva, condivisa, partecipata. Ma su questo ci torneremo più approfonditamente.
Non vorremmo tanto star qui a guardare e riguardare i quattro anni di lavoro fin qui realizzati, ma piuttosto puntare il nostro sguardo verso il futuro, cercando di immaginare come Simenon-Simenon potrà crescere, cambiare e rinnovarsi.
Ogni anno è un punto di partenza, che non vuol dire rifare tutto daccapo. Ma porsi un nuovo obbiettivo. Il nostro è quello di esplorare nuove modalità per comunicare meglio. E' quello utilizzare in questo blog metodologie sempre più avanzate, ma mai la tecnologia per la tecnologia, semmai nuovi strumenti che siano al servizio di una più completa e più approfondita conoscenza di Simenon e modalità nuove e migliori per coinvolgere voi che già ci seguite e coloro che riusciremo ad attrrarre nel futuro.
Il nostro grazie va a tutti quelli che seguendo in modo sempre crescente Simenon-Simenon ci hanno fatto arrivare a questo quarto traguardo alla soglie delle centomila visite al mese (poco si dirà, ma ricordate quello che dissero i marketing-guru a proposito del "vertical content" e del "target-premium").
Il nostro grazie va a quei prezioso collaboratori che con il loro baglio di conoscenze rendono più interessante il nosto lavoro quotidiani, volgi qui citre tra gli altri Murielle Wenger, Andrea Franco, Giancarlo Malagutti, Giorgio Muvi, Paolo Secondini...
C'era una trasmissione televisiva di Renzo Arbore diuna decina d'anni fa' che s'intitolava Meno siamo e meglio stiamo, programma che invece poi era seguitissimo... é forse questo l'augurio che Simenon-Simenon potrebbe farsi per questo quarto compleanno?...

1 commento:

  1. Murielle Wenger21 novembre 2014 15:03

    Merci et bravo Maurizio pour avoir créé Simenon-Simenon, et continuer à relever ce défi d'offrir une information quasi quotidienne sur l'oeuvre simenonienne... Un pari peut-être un peu fou, mais tellement beau !
    Tanti auguri à ce blog magnifique, et on se réjouit tous de voir comment il va évoluer pour être encore plus magnifique !

    RispondiElimina

LASCIATE QUI I VOSTRI COMMENTI, LE VOSTRE IMPRESSIONI LE PRECISAZIONI ANCHE LE CRITICHE E I VOSTRI CONTRIBUTI.