domenica 13 gennaio 2013

SIMENON. NUOVE USCITE, MA COSA C'E' ALL'ORIZZONTE?

Abbiamo già accennato alla pubblicazione del prossimo Simenon. Abbiamo detto che sarà un romanzo Il borgomastro di Furnes (Le Bourgmastre de Furnes - 1939 - Gallimard). Ma in giro ci sono voci e previsioni sulle altre uscite simenoniane da parte di Adelphi. Come ci ricordavano nei commenti di ieri i nostri più attivi attachés al Bureau Simenon, Murielle Wenger e Andrea Franco, sul sito ufficiale di Simenon, quello tenuto dal figlio John, c'è titolo, nome e copertina (che vi presentiamo qui in anteprima) del prossimo volume di racconti di Maigret: La Locanda degli annegati, che prende il titolo di una novella scritta a La Rochelle (L'Auberge aux noyés) nel luglio del 1938, apparsa subito su Police-Film e poi con altri racconti in un antologia di Gallimard del 1944. L'appuntamento per gli appassionati italiani dovrebbe essere quasi sicuramente per il prossimo aprile.
Ma i ruomors non finiscono qui. Infatti si fà addirittura il titolo del prossimo romanzo di Simenon. Dovrebbe essere Le signorine di Concarneau (Les Demoiselles de Concarneau - 1936 - Gallimard). Uscita? Forse a fine giugno, primi di luglio, secondo la tradizionale cadenza delle uscite dei Simenon di Adelphi.

15 commenti:

Andrea Franco ha detto...

sul sito wuz.it dà in uscita le signorine di concarneau già a febbraio,è vro che a volte scrivono un mese ed esce un po dopo

Armidoro Sulpizio ha detto...

Speriamo gia da febbraio di avere la prima uscita per il 2013 di in libro di Simenon

Anonimo ha detto...

Solo per pignoleria, preciso, per i meno esperti, che in realtà il Borgomastro di Furnes è già stato pubblicato da Adelphi addirittura nel 1994 nella "Biblioteca Adelphi" con, credo, ben otto ristampe!
Quello che uscirà adesso è l'edizione economica, ne "Gli Adelphi", comunque ghiotta occasione per chi vuole spendere un po' meno dei 16 euro che occorrono per l'edizione di "lusso"!
Saluti
guido

Maurizio Testa ha detto...

Guido ha perfettamente ragione. Ma l'uscita in economica dopo quasi vent'anni dalla prima pubblicazione (nonostate le otto edizione intercorse) è un po'come fosse un'uscita nuova. D'altronda non va dimenticato che i romanzi di Simenon sono stati già tutti pubblicati praticamente tutti da Mondadori e quindi nessuno è una vera e propria novità editoriale.
"Colpa" di... Simenon che ha scritto romanzi che dopo cinquant'anni si vendono come pochi e quasi sempre finiscono in classifica!

Andrea Franco ha detto...

le signorine di concarneau invece venne solo pubblicato dalla mondadori
nel 1938

Anonimo ha detto...

Gentile Signor Maurizio, sono d'accordo con Lei che la Mondadori ha negli anni pubblicato molti romanzi di Simenon e che gli inediti "assoluti" sono relativamente pochi (ma non così pochi).
Però c'e' da dire, come fa notare il Signor Andrea con l'esempio delle "Signorine" che moltissimi dei romanzi Mondadori sono introvabili, a meno di non sottoporsi a salassi "collezionistici" non da poco!
Quanto costerebbe oggi procurarsi, per esempio, L'asino rosso,Il delitto della sig. Pontreau,L'inglese, Il Bianco con gli Occhiali, Casa Krull o il mitico Maria la strabica...tanto per fare qualche esempio.
Allora visto che l'unica speranza dei poveri semplici lettori non collezionisti, è seguire l'edizioni dell'Adelphi, meglio farebbe la stessa a pubblicare questi e tanti altri introvabili invece di ripubblicare ilBorgomastro che, in teoria si dovrebbe trovare in qualsisiasi libreria!
Cordiali saluti a tutti
Guido

Armidoro Sulpizio ha detto...

sono d'accordo con guido. io ho l'edizione del 1994 (lire 25000) letto e riletto tantissime volte. tra parentesi la copertina di allora a me piace di piu.
armidoro sulpizio

Andrea Franco ha detto...

tempo fa avevo pubblicato la lista dei simenon del tutto inediti nel nostro paese..se ricordo bene erano 17.
l'inglese è l adelphiano l uomo di londra.
sarebbe poi interessante che ai lettori non francofoni venissero proposti i circa 178 romanzi scritti sorro pseudonimo..(ai quali andrebbero aggiunti una miraiade di racconti)

Armidoro Sulpizio ha detto...

io consulto il libro di Stanley Eskin su Simenon, quando ho bisogno di particolari informazioni, l'appendice del libro e' una buona fonte riguardo le opere edite, inedite, firmate, scritte con pseudonimo....
andrea siccome vedo che tu sei super informato, dacci dei ragguagli sulle tue fonti. grazie

Andrea Franco ha detto...

le mie fonti sono il tuo stesso libro,un paio di libri in francese,la mia memoria,le mie collezioni,ricerche su internet:)

Maurizio Testa ha detto...

Devo fare i complimenti all'anonimo Guido (diamoci tutti del tu...eh?). Direi che ha la copotenza e le conoscenze per far parte del Bureau Simenon-Simenon...no?
E' una proposta? Sì è una proposta. Sei ha tempo voglia e fantasia di far parte di questo gruppo e di scrivere quando ti va un post, mi farebbe piacere. Se ti va scrivici a simenon.simenon@temateam.com
Coplimenti e grazie.

Maurizio

Anonimo ha detto...

x Maurizio:
Grazie per le parole di apprezzamento e per la proposta che prenderò senz'altro in considerazione.
x Andrea:
hai ragione sull'Inglese, avevo buttato giù dei titoli a memoria...sarebbe bello fare o riproporre un elenco degli inediti in assoluto e degli introvabili, potresti fare un post su questo (se Maurizio acconsente, ovvio).
x Armidoro
Siccome a me interessa soprattutto il Simenon tradotto e pubblicato in Italia una fonte che mi pare fondamentale è il libro di Marco Biggio e Andrea Derchi "Simenon in Italia" Edizioni Cinque Terre.
Saluti a tutti
Guido (ancora Anonimo....)

Armidoro Sulpizio ha detto...

grazie dell'informazione Guido.
be' penso, caro Maurizio, che la proposta del nuovo anonimo attache (scherzo) debba essere presa in considerazione.
armidoro

Andrea Franco ha detto...

Ho provveduto a scrivere l elenco richiesto!credo presto lo troverete online

Anonimo ha detto...

Grazie Franco, bravissimo!
(e grazie a Naurizio!)
Guido