martedì 8 gennaio 2013

SIMENON. RENDEZ-VOUS CON IL BORGOMASTRO IL 23

Tra meno di 20 giorni dovrebbe essere in libreria uno dei migliori romanzi dello scrittore. Uscirà infatti il Borgomastro di Furnes (Le Bourgmestre de Furnes - 1939 - Gallimard) che Adelphi comunica essere disponibile dal 23 di questo mese.
Si tratta di una storia che Simenon scrisse in Vandea a Nieul-sur-Mer e che racconta le vicende di Joris Terlinck il borgomastro del titolo, un tipo duro e intransigente, dalle origini umili che si è dunque fatto da sé, indurito dalle lotte  che nella vita ha dovuto molto spesso ingaggiare per giungere al posto che occupa. Il suo carattere brusco e burbero verso i familiari e sul lavoro ha una sola eccezione per la figlia malata di mente, che infatti circonda di premure e di affetto. Il romanzo continua narrando le lotte di Terlinck contro l'etablishment cattolico di Furnes e contro Léonard Van Hamme che ne è il rappresentante, e delle conseguenze nefaste che questa guerra porterà nelle vite di tutti.
La vicenda si svolge nella piccola cittadina di Furnes nelle Fiandre del Belgio, una comunità chiusa con le sue dinamiche quasi da villaggio, che dà la possibilità a Simenon di scavare tra le le tradizioni, gli odi, gli amori, le tradizioni cristalizzate dei personaggi e della comunità.
Un romanzo drammatico del periodo Gallimard e un Simenon d'annata che non va assolutamente perso.

4 commenti:

Andrea Franco ha detto...

da sottolineare come ancora non si abbiano notizie del prossimo libro di racconti con maigret in uscita,sicuramente saranno racconti piu lunghi e dunque meno numerosi di rue pigalle
curiosità per sapere quale sarà il titolo della raccolta,probabile optino per il titolo di uno dei 3 inediti in italia.credo che a marzo,magari a fine di quel mese,lo faranno uscire

Armidoro Sulpizio ha detto...

vorrei sapere quanti e quali simenon usciranno nel 2013 da adelphi.
armidoro sulpizio

Anonimo ha detto...

Per Signor Andrea
non credo che la prossima antologia di racconti comprenda gli inediti; se l'Adelphi continua con l'ordine cronologico infatti prima di arrivare agli inediti ci sono altri 8 racconti già pubblicati molte volte in Italia.
Armiamoci di pazienza!
Saluti
Guido

Andrea Franco ha detto...

ci sono varie indicazioni sulla data di stesura dei racconti che non corrisponde alla data della loro pubblicazione.credo che gli inediti nella prossima raccolta non ci siano perhè probabilmente uno di loro avrebbe dato titolo al libro.l improbable monsieur owen stando alla raccolta "tout maigret"avrebbe potuto esserci ed anche ceux du grand cafè