venerdì 5 settembre 2014

SIMENON SIMENON. IL 25° ANNIVERSARIO SI FESTEGGIA A SERRAVALLE NOIR

Domani pomeriggio apre l'ottava edizione di Serravalle Noir, che quest'anno è dedicata a Georges Simenon e al suo celeberrimo commissario, in occasione del 25° anniversario dalla scomparsa dello scrittore.
“L’apertura della manifestazione è alle 16.45, nell’Oratorio della Vergine Assunta (via San Lodovico) – ci informa Stefano Fiori, giornalista e membro del Club del Giallo di Pistoia - Il giornalista Maurizio Testa, esperto conoscitore del commissario francese, e Giuseppe Prevìti, presidente del Club del Giallo di Pistoia, condurranno i colloqui dal titolo “Maigret a Serravalle: un “caso” da non perdere”.
“Con il Noir il borgo di Serravalle chiuderà un’estate ricca di manifestazioni che hanno richiamato tantissime persone – spiega l’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco, Simona Querci – Tutti gli eventi sono sempre a ingresso libero perché la cultura deve favorire l’aggregazione e la socializzazione tra la gente”.
Il programma della manifestazione è arricchito anche dalla presentazione del libro di Antonio Fusco "Ogni giorno ha il suo male" (Giunti). Inoltre è prevista la consegna dei premi "Serravalle Noir 2014", dove, possiamo anticipare, ci saranno nomi di spicco tra i quali Maurizio de Giovanni ed Eraldo Baldini. La chiusura è affidata ad un forum sul tema “Orrori familiari, quando gli assassini sono in casa”.
Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere a cultura@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

2 commenti:

Andrea Franco ha detto...

posto qui una notizia appena appresa
il 7 ottobre uscirà la pipa di maigret e altri racconti che credo sarà il penultimo libro della collana adelphi dedicata al commissario.esso conterrà:
La pipe de Maigret
Le témoignage de l’enfant de chœur
Maigret et l’inspecteur malgracieux

Andrea Franco ha detto...

restano on ne tue pas les pauvres types,le client puls obstine du monde e un noel de maigret