venerdì 13 marzo 2015

SIMENON SIMENON. BÉBÉ DONGE NON SOLO FILM, ANCHE STRIPS & MUSICA



George Simenon è più vivo e attuale che mai. A settanta anni dalla sua pubblicazione il romanzo breve "La verità su Bébé Donge", scritto a Vouvant, in Vandea, e pubblicato in 12 puntate su «Lectures 40» (nouvelle série) nn. 1-12 dal 15 giugno al 1º dicembre 1941 è stato ripreso da un gruppo di artisti romani per una edizione multimediale. Il gruppo formato da musicisti, fumettisti, sceneggiatori, registi e attori sotto il nome colletivo di Bébé Donge ha dato vita a dieci canzoni che ripercorrono i momenti salienti della storia e Simone Iovino e Silvia Spernanzoni ne hanno scritto la sceneggiatura per una graphic novel illustrata da Valentina Griner  per l'etichetta indipendente Goodfellas. Con un tratto essenziale e sobrio, il fumetto ricrea il carattere originario di Bébé e il tono distaccato e freddo della narrazione di Simenon,  le passioni si trovano sopite, per far spazio all'approfondimento psicologico dei personaggi. Anche Il filo conduttore del disco è lo stesso, far emergere la figura e la psicologia di Bébé Donge, farli vivere nelle note e nelle canzoni. Uscito il  26 di febbraio ha ricevuto l'autorizzazione e l'incoraggiamento del figlio di Simenon, John,  sorpreso ed entusiasta del fatto che il lavoro del padre possa essere ripreso in nuove forme espressive. (Giancarlo Malagutti)

Nessun commento: