venerdì 4 febbraio 2011

JULES MAIGRET: LA FICHE PERSONALE E QUELLA PROFESSIONALE

Facendo incrociare i dati raccolti dai libri di Simenon, da dichiarazioni, articoli e scritti vari, siamo riusciti a ricostruire una parziale scheda biografica (personale e professionale) del più celebre commissario di polizia del mondo letterario.
Profilo personale

Nome:        Jules, Joseph Anthelme
Cognome    Maigret
Nato nel:    1887
Nato a:       Sainte-Fiacre par Matignon (Alliers)
Padre:        Evariste, gestore di un castello con annesso  fondo agricolo
Madre:       Nome sconosciuto, casalinga
Studi:         Liceo e poi l'università, Medicina a Nantes, interrotta
Altezza:     1,80 m.
Peso:         110 kg.
Capelli:     color castano scuro
Stato civile: sposato il 12/1912 con Louise Léonard, alsaziana
Figli:          una figlia morta in tenera età
Domicilio: 132 boulevard Richard Lenoir (IV piano) - Parigi XI
Segni particolari: Fuma la pipa - Non ha la patente di guida - Amante del mangiare


Profilo professionale

1911  Ingresso nella polizia parigina - servizio di ronda in bicicletta
1913  Viene promosso  assistente-commissario dopo la soluzione di un caso
1917  Entra nella Brigata speciale e gli viene affidato un suo ufficio
1921  Dopo dei contrasti con il suo superiore viene trasferito in provincia
1924  Torna a Parigi, a Quai des Orfèvres, come commissario della Brigata Omicidi
1931  Promozione a commissario divisionario. Nuovo ufficio, con vista sulla Senna
1935  Ormi la sua fama lo porta spesso sulle prima pagine dei quotidiani parigini
1937  Inizia a pensare ad andare in pre-pensionamento
1940  Lascia Quai des Orfèvres e va in pensione
1942  Si trasferisce in una casa di campagna a Meung-sur-Loire
1946  Torna a Parigi per togliere dai guai il nipote, anche lui entrato in polizia
1950  Inizia a scrivere  "Le memorie di Maigret"
1951  Da  quest'anno non si hanno più notizie su di lui, né si sa quando è avvenuto il suo decesso

Nessun commento: