sabato 10 maggio 2014

SIMENON SIMENON. THE TELEGRAPH: MAIGRET TRA I GIALLI DI TUTTI I TEMPI

Qualche giorno fa' sul quotidiano londinese The Telegraph, nella rubrica dei libri, da parte di una certa Rebecca to In Cold Blood é stata stilata la rassegna dei migliori racconti gialli di tutti i tempi (The 20 best crime novels of all time). La lista è compilata secondo criteri che, almeno sulla pagina internet, non viene spiegata. Infatti i nomi gli eletti sono 19, ma poi ci sono altri quidici chiamati i "contendenti", come se poi i lettori (o chi per loro) dovessero tra questi scegliere il 20° con le loro preferenze. 
Ovviamente tra i già prescelti c'é Simenon con il suo Le fou de Bergerac del 1932 (uno dei Maigret della prima serie, quella targata Fayard).
Abbiamo parlato di questa iniziativa non tanto perchè la riteniamo interessante, anzi per sottolineare come questo tipo di compilation lasciano il tempo che trovano (più sotto vi daremo l'elenco completo dei prescelti e dei contendenti). Certo vanno presi come giochi e passatempi per suscitare querelle più o meno serie. E infatti l'articolo ha collezionato una cinquantina di commenti con toni che vanno dal positivo allo scandalizzato, a seconda delle inclusioni o delle esclusioni operate dal The Telegraph.
L'unica considerazione che viene da fare in questo elenco di scrittori, alcuni non sempre giallisti, altri invece classici del giallo... non c'è un "romanziere" con l'accezione che Simenon stesso dava a questo termine. Molti sono quelli infatti, per esempio Conan Doyle, che volevano sottrarsi alla dittatura del successo del loro eroe, Sherlock Holmes nel caso specifico, per aver lo stesso successo con una a loro avviso più alta (Doyle scrisse dei romanzi storici che non ebbero gran seguito e fu obbligato a tornare a cantare le gesta del suo detective). Ci sono altri autori in questo panorama che possono da un parte vantare l'etichetta simenoniana di "romanziere", ma dall'altra non quella di giallisti militanti (Paul Auster, Umberto Eco, Daphne de Maurier, Chesterton, Pamuk...solo per fare qualche esempio). Tra tutti spicca un nome, quello di Edgard Allan Poe che non solo fu poeta e scrittore di prima grandezza, ma anche l'inventore di quel Auguste Dupin che è il prototipo di tutti gli investigatori letterari... tutti devono qualcosa (e spesso più di qualcosa) all'invenzione di questo personaggio e ai suoi metodi di indagine. Ma se sulla levatura letteraria di Poe non c'è da discutere, non certo che oggi sia ancora tra i best-seller.
L'unico vero romanziere di livello mondiale e scrittore di polizieschi, per altro del tutto innovativi, è Simenon che tra romanzi letterari e indagini poliziesche si trova a suo agio e trova il suo pubblico ancora oggi che, ad ogni edizione o riedizione, corre a comprare i suoi libri che poi entrano nellae classifiche dei più venduti. La produzione dei romans-durs e delle inchieste poliziesche è durata una quarantina di anni con un centinaio di titoli per ognuno dei due ambiti. Risultato: ad oggi dovrebbero essere 700 milioni le copie che Simenon ha venduto in tutto il mondo, tradotte in oltre cinquanta lingue e tutt'ora con edizioni in corso in una ventina di paesi dall Russia agli Usa. Di fronte a questi numeri, c'é da chiedersi, a cosa servano rassegne come quella stilata da
Rebecca to In Cold Blood...
Ecco comunque i titoli delle opere e i nomi degli autori.

The Woman in White
Wilkie Collins (1859)

Strangers on a Train
Patricia Highsmith (1950)

The Daughter of Time
Josephine Tey (1951)

The Complete Sherlock Holmes
Arthur Conan Doyle (1892-1927)

The Murder of Roger Ackroyd
Agatha Christie (1926)

The Madman of Bergerac
Georges Simenon (1932)

The Nine Tailors
Dorothy L Sayers (1934)

Rebecca
Daphne du Maurier (1938)

Miss Smilla’s Feeling for Snow
Peter Høeg (1992)

In Cold Blood
Truman Capote (1966)
 
The Name of the Rose
Umberto Eco (1980)

The New York Trilogy
Paul Auster (1985-86)

Misery
Stephen King (1987)

The Big Sleep
Raymond Chandler (1939)

LA Confidential
James Ellroy (1990)

Fatherland
Robert Harris (1992)
 
True History of the Kelly Gang
Peter Carey (2000)

Fingersmith
Sarah Waters (2002)

The Suspicions of Mr Whicher
Kate Summerscale (2009)

Get Shorty
Elmore Leonard (1990)

I CONTENDENTI 
 
Tales of Mystery and Imagination
Edgar Allan Poe (1852)

The Innocence of Father Brown
G K Chesterton (1911)

The Thin Man
Dashiell Hammett (1934)

True Grit
Charles Portis (1968)

The Hollow Man
John Dickson Carr (1935)

1974
David Peace (1999)

The Godfather
Mario Puzo (1969)

Watchmen
Alan Moore and Dave Gibbons (1987)

A Dark-Adapted Eye
Barbara Vine (1986)

Devices and Desires
P D James (1989)

The Fifth Woman
Henning Mankell (1996)

My Name is Red
Orhan Pamuk (1998)

The Remorseful Day
Colin Dexter (1999)

The Girl Who Played with Fire
Stieg Larsson (2006)

The Journalist and the Murderer
Janet Malcolm (1990)

 

1 commento:

Andrea Franco ha detto...

chissa perchè il pazzzo di bergerac e non altri..