martedì 3 luglio 2012

SIMENON SIMENON A K.LIT, PRIMO FESTIVAL DEI BLOG LETTERARI

Sì, ci sarà anche il nostro piccolo Simenon-Simenon, al primo appuntamento di k.Lit - Il Festival dei Blog Letterari. Inventato dal vulcanico spirito di Morgan Palmas (anche blogger con il suo noto "Sul Romanzo", on-line dal 2009), che si svolgerà durante il prossimo weekend (7/8 luglio) a Thiene (Vi).
Una grande manifestazione ricca di appuntamenti che si propone di sviscerare il fenomeno dei blog e in particolare di quelli a tema letterario che, negli ultimi tempi, hanno conosciuto un vero e proprio boom.
Intercettare un trend di questo tipo e pensare ad una manifestazione ad hoc, per Palmas è stato tutt'uno. E se scorrete gli appuntamenti di un programma molto ricco e con nomi di rilievo, capirete come non si tratta di un'iniziativa rivolta agli addetti ai lavori, ma di una due-giorni in cui verranno affrontati temi che coinvolgeranno gli spettatori, così come un vero blog dovrebbe interreagire quanto più possibile con i propri utenti.
Ma lo sguardo di k.Lit è uno di quelli che spazia a 360° e che vede lontano. Infatti la letteratura sarà un perno attorno cui ruoteranno argomenti limitrofi e collegati, da quelli più artistici, a quelli più sociali, da quelli più culturali a quelli più informativi. Insomma niente steccati, nessuna divisione, ma al contrario una analisi di tutte le intersezioni, le contaminazioni, i punti di contatto e i condizionalmenti tra una disciplina e l'altra, tra temi differenti e ambiti diversi dell'espressione e della cultura on-line. 
Come potrete vedere dal programma ci saranno poi momenti musicali, turistici, ludici, che danno un'idea di come la progettazione di questo evento sia stata davvero creativa e la sua organizzazione sia stata curata nei minimi particolari.
Il nostro è un grandissimo "in bocca a lupo" per questo 1° k.Lit, anche se l'idea è talmente buona, originale, tempestiva e il programma così allettante che Morgan Palmas e tutta la sua organizzazione, siamo sicuri, non ne avrebbero certo bisogno.

Nessun commento: