martedì 16 luglio 2013

SIMENON. ITALIA BATTE FRANCIA 111 A 41

Proporzioni ebook italiani/francesi su Maigret
Parlavamo nel post di ieri, delle nuove tecnologie che ormai vengono usate comunemente nell'industria culturale, dagli editori, dai lettori in un trend che è decisamente in aumento.
E, a proposito di queste tecnologie, non potevamo non parlare degli ebook, cioé i libri digitali che si leggono preferibilmente con un lettore apposito, l'ereader, o anche con i tablet o su un computer, anche se gli schermi di questi ultimi due non sono adatti a leggere a lungo, come richiede un libro.
Ma queste sono cose che ormai sanno tutti, o quasi tutti. Quello che invece io non sapevo riguarda gli ebook di Simenon reperibili sulle piattaforme di vendita on-line.
E ci è venuto in mente questo argomento perchè abbiamo letto una notizia che viene dalla Francia. Omnibus, l'editore che oggi lì edita l'opera simenoniana, fà sapere che ormai sono 41 i titoli di Simenon disponibili in digitale. Di questi  21 sono Maigret e 20 romans-durs.
La mente ci è corsa all'editore italiano. La domanda era: chissà qual é la nostra situazione, di paese bollato da un digital-divide molto marcato rispetto ai livelli europei, insomma... le cose non ci facevano ben sperare.
E invece... Invece in questo caso... Italia batte Francia 111 a 41.
Sembra il risultato di una partita di rugby (ma in questo i francesi sono molto più forti di noi) ma, per Simenon, Adelphi in questo caso vince su Omnibus di diverse lunghezze. Nello specifico la parte del leone la fanno i titoli di Maigret (93), ben di più dei romanzi che sono 18.
Ma quello che sorprende è il fatto che un catalogo Adelphi Ebook, composto di  271 titoli, ben 111 sono di Simenon (e quindi un po' meno di un terzo di tutta l'Adelphi Ebook è rappresentato da Maigret). Sono numeri che confermano, se ce ne fosse ancora bisogno, l'importanza dell'autore per la casa editrice milanese.
Le nostre previsioni?... Beh, i romans-durs sono ancora di là da finire e non destano preoccupazioni. Maigret, invece per il quale siamo agli sgoccioli anche con le raccolte di racconti, prevediamo che potrà vivere un'altra giovinezza con gli ebook, come successe con Adelphi dopo il periodo Mondadori... Ma occorrerà aspettare però ancora un po'...

1 commento:

Andrea Franco ha detto...

Ciò conferma che da una quindicina d anni in qua simenon è la punta di diamante della casa editrice che lo pubblica e ne detiene i diritti dagli anni 80..soprattutto maigret,nonostante fosse stato plurieditato dalla mondadori.come dice giustamente Maurizio ora le inchieste del commmissario sono agli sgoccioli quindi come si organizzerann?vireranno sui romans.durs?(fa sorridere l ipotesi avanzanta tempo fa che il bond di fleming potesse sostituire maigret come vendite...vi chiedo..ma almeno è mai stato presente nelle classifiche cartaceee e/o digitali ?)