domenica 14 luglio 2013

SIMENON... LA PERIFERIA PIACE... PIACE ANCORA

Faubourg ossia "la periferia" continua la sua permanenza nelle classifiche dei libri più venduti. Il romanzo di Simenon resiste ai colpi delle strenne estive e  mantiene le posizioni o perde solo quache posto. Merito di un target di lettori molto fedeli, merito del romanzo di Simenon (di cui abbiamo gia scritto il 29/06, quindi il 01/07 e infine il 7/07).
Questa settimana quindi Il TuttoLibri de La Stampa lo dava ancora al 7° posto della Narrativa Straniera. Invece l'allegato La Lettura del Corriere della Sera ce lo presenta nella 13a posizione sempre nella classifica dei romanzi stranieri. su R2Cult de La Repubblica lo piazza al 9° posto della stessa sezione. Per quanto riguarda invece la vendire su internet lo troviamo sulla piattaforma I.B.S. che tiene ancora la 13a posizione. Anche su Feltrinelli.it occupa la 13a posizione. Non compare nei primi 100 venduti su Amazon e niente anche nella "top-ten" di Rizzoli.it. Degli oltre 100 titoli di Simenon in Adelphi-Ebook, nessuno compare in classifica.
Sulle differenze di classifica tra le vendite di libri cartacei e quelle di ebook, ci sarebbero da fare dei ragionamenti. Ma entrano in gioco un quantità non trascurabile di variabili. La politica dell'editore, l'influenza che il successo carataceo può avere sula vendita del libro digitale. Il passaparola di una o più community che sul web possono essere determinanti e premiare con vendite sostenute anche degli ebook che non derivano da una versione cartacea. Appaiono nuovi nomi, autori fuori dal giro delle grandi e piccole case editrici, talvolta addirittura auto-prodotti. Anche se poi, essere presente su piattaforme come Amazon o IBS, vale quanto avere una buona tiratura, un'adeguata distribuzione e una buona esposizione nelle libreria, per quanto riguarda i volumi tradizionali.
Tratteremo presto il tema Simenon-Maigret tra carta e dimensione digitale. 

1 commento:

Andrea Franco ha detto...

Anche "Faubourg",uno dei pochi romanzi di simenoniani ambientato in una città che non viene nominata ,contiene dei riferimenti urbanistico-topografici alla sua nativa Liegi.significativa è la sua costante presenza in classifica nonostante sia una delle sue opere meno riuscite e che sia non difficilmente reperibile nell edizione mondadori