domenica 5 maggio 2013

SIMENON. LA LOCANDA ... AI PIANI ALTI

Una raccolta abbinata al settimanale Epoca del '76
Consueto appuntamento con le classifiche che in questo momento, per quel che qui ci interessa, riguardano l'ultima raccolta di racconti uscita delle inchieste maigrettiane, La locanda degli annegati. Ha esordito nelle top ten la scorsa settimana e in questa lo ritroviamo in posizioni decisamente migliori. Su TuttoLibri de La Stampa di sabato occupa il secondo posto della sezione Tascabili. Il supplemento del Corriere della Sera di oggi, La Lettura, invece ce lo presenta in decima posizione nella Letteratura Straniera (in cui i primi dieci posti, vogliamo ricordarlo, sono occupati dalla promozione della Newton & Compton con i suoi titoli a 99 centesimi). Per quanto riguarda le vendite sul web, ritroviamo La locanda degli annegati su I.B.S. nella quarta posizione, mentre su Feltrinelli.it il titolo si piazza al terzo posto. Sulla piattaforma Rizzoli.it occupa invece il secondo posto.
Questa complessiva buona performance nelle vendite tramite internet, significa che Maigret non è solo gradito solamente ad un pubblico "maturo" più incline ad acquistare tramite libreria, ma anche a fasce di lettori più giovani, sicuramente più propensi ad acquistare libri on-line. A conferma che anche alle nuove leve i racconti che Simenon scriveva un'ottantina d'anni fa' sono appetibili.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Great article, exactly what I needed.

Feel free to surf to my weblog: Scott Mikola

Anonimo ha detto...

Caro Mauruzio, a memoria mi sembra di ricordare che nella classifica del Corriere La locanda sia piazzata al 10° posto, ma dopo otto titoli della Newton e solo dopo il bestseller di Smith: un risultato davvero incredibile per un libro scritto nel 1938, anche perchè si tratta di racconti, genere non molto amato dai lettori italiani.
Inoltre la locanda viene recensita da Antonio d'Orrico nella pagina dei libri meritandosi come voto addirittura un 10 (a vita)!
Per chi non fosse lettore del Corriere riporto il link dove potete leggere la recensione:
http://lettura.corriere.it/books/la-locanda-degli-annegati/
Saluti
Guido