martedì 16 dicembre 2014

SIMENON SIMENON. UN NATALE DI 25 ANNI FA': MAIGRET-JEAN RICHARD...A JEUMONT


Uno dei Maigret televisivi più importanti è stato interpretato dall'attore francese Jean Richard, di cui, almeno qui in Italia, si parla poco. Un po' perchè la sua serie televisiva uscì in Francia nell'ottobre del 1967, da noi offuscata da quella con Gino Cervi iniziata tre anni prima (dicembre del 1964) e poi perchè, a quanto ci risulta, non ci sono stati passaggi televisivi sulle emittenti nostrane (erano disponibili solo episodi su cassette VHS, la cui versione italiana era tra l'altro curata in Svizzera).
Jean Richard, è bene ricordarlo, è stato l'unico attore a portare sul piccolo schermo tutti i romanzi della serie Maigret (circa 90 episodi, dal 1967 al 1990 per France 2) e in relazione a lui oggi vorremmo ricordare un episodio del suo Maigret televisivo. Si tratta di una emissione andata in onda proprio il giorno di Natale di 50 anni fa': Jeumont, 51 minutes d'ârret!
Era tratta da uno dei racconti delle inchieste maigrettiane che Simenon scrisse nel 1936, dopo una pausa dalla serie per Fayard, e fà parte dei Maigret di Gallimard. Uscì infatti solo nel 1944 nella raccolta di racconti Les Nouvelles Enquêtes de Maigret che riunisce racconti pubblicati su Police-Roman, su Police-Film e sull'inserto domenicale di Paris-Soir.
Ma torniamo alla puntata natalizia del Maigret/Richard. Il caso non è scoperto da Maigret, ma da suo nipote Vinchon, ispettore alle dogane che in un controllo su un treno internazionale, scopre un uomo morto in seguito ad una misteriosa puntura che era arrivata al cuore del poveretto...
"... è sempre con il treno 106 che succedono delle storie, un treno che lascia Berlino alle 11.00 di mattina, con uno o due vagoni provenienti da Varsavia, che passa per Liegi alle 23.44, ora in cui la stazione è deserta (dove aspettano che il treno parte per chiuderla) e che infine arriva ad Erquelines alle 1.57... Alle 2.14 il treno si apprestava a varcare la frontiere e raggiungere Jeaumont alle 2.17.
- Jeumont, 51 minuti di sosta! - urlava un impegato che portava una lanterna, correndo sulla banchina...". E' così che Simenon ci presenta la scena della scoperta del delitto.
Ma torniamo all'interpretazione di Jean Richard della riduzione televisiva di questo romanzo che l'attore recitava insieme ad Annick Tanguy, M.me Maigret sullo schermo, ma anche M.me Richard nella vita di tutti i giorni.
Il 25 dicembre di venticinque anni fà i francesi, smaltendo le libagioni del pranzo di Natale, la sera sonnecchiando sul divano, guardavano un Jean Richard, con i suoi basettoni e la sua pipa tra i denti aggirarsi in una gelida notte tra vagoni, scompartimenti e banchine di Jeumont, un paesino al confine dal Belgio.
Per chi non lo sapesse Jean Richard era anche un uomo di circo, appassionato e titolare di vari circhi, e il circo è uno degli spettacoli che i bambini (almeno quelli di una volta) andavano a vedere durante le feste e quindi anche durante il Natale. Ma quel Natale Jean Richard si muoveva con i panni Maigret in un circo in cui le belve erano uomini, così feroci da ammazzare.

6 commenti:

  1. Murielle Wenger16 dicembre 2014 15:11

    Précisons quand même, parce que l'erreur continue à circuler sur le net depuis des années (et tout le monde la reprend faute de contrôler la source... tu es donc excusable de le faire, Maurizio...!!!), que ce n'est pas tous les romans qui ont été adaptés pour la série, mais presque tous: trois ne l'ont pas été: Les mémoires de Maigret (ce qui semble assez évident, parce que difficile d'en tirer un épisode), La première enquête de Maigret (où il faudrait au minimum adapter l'intrigue pour ne pas avoir un Maigret trop jeune, ce qui a été fait, ceci dit, pour la série avec Rupert Davies), et enfin Maigret tend un piège, peut-être parce qu'on n'avait pas osé, à l'époque, toucher au mythique film avec Jean Gabin...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quali sono i racconti da cui non è mai stato tratto un episodio contando el 4 serie principali?(richard,cremer,davies e cervi)?

      Elimina
    2. Murielle Wenger16 dicembre 2014 18:05

      La Péniche aux deux pendus; L'Affaire du Boulevard Beaumarchais; Peine de mort; Les Larmes de bougie; Rue Pigalle; Une erreur de Maigret; Mademoiselle Berthe et son amant; Ceux du Grand Café et Menaces de mort

      Elimina
  2. Murielle Wenger16 dicembre 2014 15:13

    Et notons aussi que Jean Richard nous a quittés le 12 décembre 2001...

    RispondiElimina
  3. Murielle Wenger16 dicembre 2014 15:26

    Notons enfin que la série avec Jean Richard a été un rendez-vous habituel pour les téléspectateurs de décembre: en effet, ce n'est pas moins de 12 épisodes (sur les 88 que compte la série) qui ont été diffusés pour la première fois un jour de décembre (pour les détails, voir www.enquetes-de-maigret.com/episodes.htm), et parmi ceux-ci, le 21 décembre 1983, Un Noël de Maigret, un très bel épisode, avec Annick Tanguy campant une Madame Maigret très émouvante…

    RispondiElimina
  4. sono in circolazione anche alcuni dvd ripresi dalla tv svizzera italiana della serie con jean richard,per quel che riguarda l episodio è ambientato in una gelida notte invernale,classica atmosfera simenoniana di uno dei piu bei racconti tra i 28 scritti con il commissario protagonista

    RispondiElimina

LASCIATE QUI I VOSTRI COMMENTI, LE VOSTRE IMPRESSIONI LE PRECISAZIONI ANCHE LE CRITICHE E I VOSTRI CONTRIBUTI.