venerdì 6 ottobre 2017

SIMENON SIMENON. MA MAIGRET DAVVERO COMPIE 130 ANNI, NEL 2017?

Le versioni sono varie, A partire da quello che ha scritto Simenon a quanto riportano gli studiosi. A chi credere?

SIMENON SIMENON. MAIGRET A-T-IL VRAIMENT 130 ANS EN 2017 ?
Les versions sont diverses. Depuis celle qu'a écrite Simenon jusqu'à toutes celles rapportées par les spécialistes. Qui faut-il croire ?
SIMENON SIMENON. WAS MAIGRET REALLY 130 YEARS OLD IN 2017?
There are different versions. From the one written by Simenon up to all those reported by the scholars. Who to believe?



Gli appassionati di Maigret lo sanno bene. Cercare di raccapezzarsi nella cronologia della vita del commissario è cosa ben impervia. Tanto varrebbe godersi i suoi romanzi così come ce li ha scodellati Simenon, che certo non era interessato a questo ordine, che pure a qualcuno sarebbe piaciuto.
E invece no.
Maigret ha 45 anni al suo esordio. In quel Pietr-le Letton, scritto nel '29, e se la matematica non è un'opinione, e se la presentazione del protagonista di una serie, proprio nel romanzo d'esordio ha un qualche valore, dovremmo affermare che il commissario è nato nel 1884.
Ma le cose non sono così facili.
Infatti in Monsieur Gallet décédé, scritto nel 1930 al protagonista simenoniano viene affibbiata ancora l'età di 45 anni. Ma così la nascita del nostro Jules si sposta di un anno avanti, nel 1885.
E non è finita. C'é addirittura un piccolo miracolo. Infatti ne L'affaire Saint-Fiacre, scritto nel '32 Maigret ringiovanisce! Infatti Simenon si preoccupa di comunicarci che il commissario ha 42 anni... cosa che fa slittare ancora questa benedetta data di nascita, che in questo caso dovrebbe cadere nell'anno 1890.
Dite che Simenon si divertiva? Lo faceva apposta per ridere alle spalle dei suoi lettori? Non sappiamo se fosse, nell'intimo, così burlone. Crediamo piuttosto che il romanziere non facesse davvero caso a queste che in realtà, ammettiamolo, sono quisquilie... Che differenza fa, a noi lettori, se il commissario in una data inchiesta ha 47 o 53 anni?
Certo quando i salti sono più...lunghi qualcosa potrebbe frastornarci. Come ad esempio l'alternarsi di inchieste in cui Maigret è già in pensione a Meung ad altre in cui invece è ancora in servizio attivo a Quai des Orfèvres.
Ma torniamo alla data di nascita. Nel 1948, quando era negli Stati Uniti, Simenon scrive La première enquête de Maigret, la quale esplicitamente viene da lui collocata nel 1913 quando, specifica lo stesso autore, il non ancora commissario (ma solo semplice aiutante di un commissario di quartiere), risolve il suo primo caso a 26 anni. Fatti i dovuti calcoli, spunta fuori un anno non ancora citato, il 1887.  
Beh... a questo punto, ognuno si scelga la data che più gli piace. Noi, visto che siamo nel 2017, per ora scegliamo quest'ultima versione che ci da il pretesto per festeggiare il 130° anniversario dalla nascita del piccolo Jules, nell'Allier (e nella fantomatica Saint-Fiacre).
Ma nel 2020 potremo dare per buona la versione de L'affaire Saint-Fiacre e festeggiare di nuovo i 130 anni dalla sua nascita.... e ancora... nel 2024 potremmo ricordare l'anniversario per i 140 anni, come dai calcoli in Pietr-le Letton.
Insomma un bel ginepraio. Ma non crediate che siamo i primi a cercare di districarci tra queste date. Fra gli altri, ci aveva provato anche Roger Stéphane che si levò la soddisfazione di chiederlo direttamente a Simenon, durante un'intervista nel 1963. Sapete cosa rispose il romanziere?
"... ma è chiaro che si tratta di un gioco di fantasia, fiction alla luce del giorno, lo ammettiamo, no? Poi quando ho creato Maigret avevo 25 anni e lui 45... Man mano io sono invecchiato e lui è rimasto sui suoi 45/50 anni. Oggi io ho sessant'anni. Maigret ha sempre la stessa età, tanto che di fronte a lui adesso ho un atteggiamento quasi paterno...".
Già l'età è una questione di prospettiva. Da giovani ci sembra vecchio un quarantacinquenne, da anziani lo consideriamo una specie di figlio...
In ogni caso noi oggi festeggiamo i 130 anni dalla nascita di Maigret... in futuro vedremo... (m.t.) 

1 commento:

  1. Murielle Wenger6 ottobre 2017 12:05

    Bien résumé la situation, Maurizio ! En effet, combien sont-ils, nos maigretphiles impénitents (et j'en suis...), qui se sont risqués à une chronologie de la vie et de la carrière de notre commissaire à la pipe... Pour rappel à tous ceux qui ne connaitraient pas encore (mais reste-t-il des maigretphiles qui ignoreraient ce site ?!) la "mine d'or" qu'est le site de Steve Trussel, voici des liens sur quelques pages qui parlent de cette fameuse date de naissance de Maigret: http://www.trussel.com/maig/chron.htm ; http://www.trussel.com/maig/ddchron1.htm ; http://www.trussel.com/maig/ddchron2.htm ; http://www.trussel.com/maig/baudou-f.htm ; et encore, pour la bonne bouche, ce lien-ci: http://jy.depoix.free.fr/datnais.htm
    Et, évidemment, vous allez trouver aussi quelques mots sur le sujet dans "Maigret's World" :-) !!
    Mais finalement, ce qui compte, comme le dit si bien Maurizio, c'est que ces imprécisions sur cette date de naissance nous permettent de fêter plusieurs fois l'anniversaire de notre héros préféré !

    RispondiElimina

LASCIATE QUI I VOSTRI COMMENTI, LE VOSTRE IMPRESSIONI LE PRECISAZIONI ANCHE LE CRITICHE E I VOSTRI CONTRIBUTI.