mercoledì 10 gennaio 2018

SIMENON SIMENON. LO SCRITTORE AL CINEMA/ 2

Parliamo, tra gli altri, del controverso film “Panique

SIMENON SIMENON. L'ECRIVAIN AU CINEMA/ 2 
On parle, entre autres, du film controversé Panique 
SIMENON SIMENON. THE WRITER AT THE MOVIES/ 2 
We talk, among other things, about the controversial film "Panic" 

Aggiungi didascalia
Come vi avevamo già preannunciato nel post del 4 gennaio scorso, il 1946 è la data che segna un cambiamento importante negli adattamenti cinematografici delle opere simenoniane.

In quell'anno usci', infatti, nelle sale il film Panique realizzato da Julien Duvivier, tratto da Les fiançailles de M. Hire. 
C'è da segnalare che fu una produzione che ebbe un'eco contrastante nella critica: se da una parte alcuni ritennero l'opera un “noir” ben congegnato, altri valutarono negativamente l'operato del regista poiché rese il misantropo signor Hire quasi disumano e francamente antipatico, discostandosi parecchio dal ritratto che nel fa nel libro lo scrittore, in cui viene presentato quasi con benevolenza. 
Personalmente, dopo averla visionata, ritengo che la pellicola sia un esperimento riuscito, anche per merito degli interpreti principali Vivian Romance (nel ruolo della conturbante Alice) e Michel Simon. A suo favore va detto che la pellicola è piuttosto fedele al romanzo; paradigmatica  la scena finale in cui viene resa con maestria l'evento del tentato linciaggio con la fuga di Hire sul tetto e la conseguente caduta che ne provoca la morte, sicuramente è più fedele al testo di quanto lo sia l'opera di Leconte realizzata nel 1989 (in Italia "L'insolito caso di Mr. Hire"). 
Successivamente apparvero Dernier Refuge, nella sua nuova versione, e soprattuto furono presentati adattamenti di La Marie du port nel 1949 e La vérité sur Bébé Donge nel 1951. Queste due pellicole, girate da cineasti affermati come Marcel Carné e Henri Decoin, sono importanti perché segnano l'esordio di Jean Gabin nelle trasposizioni per il grande schermo dei libri di Simenon, inaugurando una vena di successo che durò per molti anni. 

Andrea Franco 

2 commenti:

Andrea Franco ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea Franco ha detto...

Segnalo che stasera su tv 2000 è andato in onda maigret con castellitto l episodio la trappola domani l ombra cinese -inizio ore 21 05,sono gli unici due episodi che furono girati