sabato 1 settembre 2012

SIMENON, MAIGRET E L'ESTATE 1985- 1989


"Simenon Simenon" va in vacanza fino a fine agosto. Ma ogni giorno vi lascia una nota sulle "vicende estive" del mondo simenoniano


• 23 giugno 1985 – Francia
Nel’isola di Porquerolles, nei pressi della Costa Azzurra, dove hanno trascorso per anni lunghe vacanze estive, muore la sua prima moglie, la belga Règine Renchon, da Simenon soprannominata Tigy.

• 4 settembre 1989 - Svizzera
A Losanna nella sua piccola casa rosa, al 21 di avenue des Figuiérs, Georges Simenon muore a 86 anni tra le mani della sua compagna Teresa. Le sue ceneri saranno sparse nel giardino e si uniranno insieme a quelle di sua figlia Marie-Jo morta suicida, a venticinque anni, nel 1978.

1 commento:

Andrea Franco ha detto...

tigy,pittrice,ispirò nel suo atelier una delle primissime opere scritte da simenon:"les ridicules!",un ritratto satirico di quattro suoi amici appartenenti alla "caque",gruppo citato in "le pendu de saint pholien",cui il romanzo(uno dei primissimi maigret)è fortemente ispirato.naturalmente l ambientazione è a liegi